Home

“IL DIALOGO NON E’ GRAZIE ALL’IO. E’ INVECE L’IO CHE E’ GRAZIE AL DIALOGO.

RISPETTO AD ESSO (ALL’IO) IL DIALOGO E’ CONDIZIONE TRASCENDENTALE DELLA COSTITUZIONE DELL’IO E ANCHE IMPEDIMENTO ALLA SUA CHIUSURA NELL’IDENTITA’”

(MICHAIL BACHTIN)

I commenti sono chiusi.